eBOOKS BY CATEGORY
Your Account
Valutazione e gestione della violenza
Manuale per operatori della salute mentale
Price
Quantity
£51.99
(To see other currencies, click on price)
PDF
Add to basket  

MORE ABOUT THIS BOOK

Main description:

La violenza è un aspetto endemico della nostra società ed epidemico della nostra epoca. Valutare e trattare pazienti che hanno ideazioni e comportamenti violenti può essere frustrante, ansiogeno e, addirittura, pericoloso, in quanto eventuali errori di giudizio possono provocare conseguenze disastrose. La valutazione e la gestione adeguata del problema è dunque cruciale per i professionisti della salute mentale che si trovano ad affrontarlo. La presente opera è strutturata per essere uno strumento di supporto e di formazione per queste figure professionali. I vari capitoli prendono in considerazione la diversità del setting clinico, i dati demografici relativi ai pazienti, la psicopatologia e le diverse modalità di trattamento, conferendo al volume la caratteristica di un testo di riferimento non solo per i clinici ma anche per i loro pazienti e per le comunità la cui sicurezza dipende dal giudizio di professionisti competenti.


Feature:

Elenco di punti chiave alla fine di ogni capitolo che evidenzia i concetti e le conclusioni più rilevanti

Prospettiva ricca e articolata sul comportamenti dei pazienti e sulla loro valutazione e gestione, grazie alla grande quantità dei casi clinici descritti

Capitolo relativo alla valutazione di pazienti di differenti culture, aspetto oggi sempre più essenziale a causa di popolazioni sempre più diversificate 


Back cover:

La violenza è un aspetto endemico della nostra società ed epidemico della nostra epoca. Valutare e trattare pazienti che hanno ideazioni e comportamenti violenti può essere frustrante, ansiogeno e, addirittura, pericoloso, in quanto eventuali errori di giudizio possono provocare conseguenze disastrose. La valutazione e la gestione adeguata del problema è dunque cruciale per i professionisti della salute mentale che si trovano ad affrontarlo. La presente opera è strutturata per essere uno strumento di supporto e di formazione per queste figure professionali. I vari capitoli prendono in considerazione la diversità del setting clinico, i dati demografici relativi ai pazienti, la psicopatologia e le diverse modalità di trattamento, conferendo al volume la caratteristica di un testo di riferimento non solo per i clinici ma anche per i loro pazienti e per le comunità la cui sicurezza dipende dal giudizio di professionisti competenti.


Contents:

1 La valutazione del rischio clinico di violenza.- 2 La valutazione strutturata del rischio di violenza.- 3 La competenza culturale nella valutazione del rischio di violenza.- 4 Test psicologici nella valutazione del rischio di violenza.- 5 Disturbi dell’umore.- 6 Schizofrenia e disturbo delirante.- 7 Disturbo post-traumatico da stress (PTSD).- 8 Disturbi da abuso di sostanze.- 9 Disturbi di personalità.- 10 Disturbi neurologici e organici.- 11 Impulsività e aggressività.- 12 Setting ambulatoriali.- 13 Setting ospedalieri.- 14 I servizi di emergenza.- 15 Psicofarmacologia e terapia elettroconvulsivante.- 16 Interventi psicoterapeutici.- 17 Isolamento e contenzione.- 18 Bambini e adolescenti.- 19 Gli anziani.- 20 Questioni forensi.- 21 Questioni legali di previsione, protezione e competenza.- 22 La violenza sessuale e il medico.- 23 Violenza verso i professionisti della salute mentale.- 24 Violenza da parte di un partner intimo e il medico.- 25 Violenza sul posto di lavoro e il medico.- 26 Collisioni stradali e ruolo della salute mentale.- 27 Violenza a scuola.- 28 Gestione del rischio basata sulla clinica nei pazienti potenzialmente violenti.


PRODUCT DETAILS

ISBN-13: 9788847017382
Publisher: Springer (Springer Milan)
Publication date: March, 2014
Pages: 588

Subcategories: Psychology